Review Torce Jaunt Master

Sono ufficialmente uno dei Brand Ambassador per Jaunt, un costruttore cinese di torce, pur pensando a prodotti cinesi come economici e costrutiti un pò così questa torcia tenuta in mano da un bel senso di solidità e robustezza.

Jaunt Master – Parabola e led

Dopo essere stato selezionato come uno dei brand ambassador italiano da Jaunt una ditta costruttrice di torce subacquee con un vasto catalogo, ho ricevuto il kit di rappresentanza composto da 2 torce modello Master. Nascono per il video  e non per la fotografia ma visto che mi sta capitando di fare alcuni  video subacquei  per lavoro ho la possibilità di farne buon uso.

Il prodotto

Le confezioni che contengono le torce sono semplici ma esteticamente gradevoli, una volta apertetroviamo la torca con le batterie già cariche e pronte all’uso, la sferetta per poter collegare la torcia ad un braccetto, il caricabatterie, il tappo da avvitare durante la fase di ricarica in modo che il jack non posso toccare altri contatti e per finire due o-ring di ricambio.

Il kit della torcia.

La Torcia

La torcia è in materiale metallico, quando la prendi in mano da una bella sensazione di robustezza, i vari pezzi combaciano perfettamente. Il pulsante di accensione è ben dimensionato ed intuitivo: con una pressione si accende la torcia, tenendo premuto il pulsante si può diminuire o aumentare la potenza della luce. Una volta accesa con una seconda pressione sull pulsante di accensione parte la modalità SOS con un lampeggio e la frequenza dell’intermittenza la possiamo regolare noi.

Il fascio luminoso

Ho provato tante torce, molte presentavano un fascio luminocso con una una parte centrale più potente e una parte esterna meno potente che rendevano le torce poco gestibili sia per fare video ma soprattutto per fare fotografie, questa torcia invece ha un fascio luminoso omogeneo e con un’ottima potenza: 8000lumen a massima potenza. Questa potenza  permette di poter girare riprese non dovendo alzare la sensibilità del sensore e per via dell’omogeneità e della potenza possono essere usante anche in macro fotografia soprattutto quella con lenti addizionali.

Prova pratica in aria

Ho montato direttamente le lampade sulla custodia e le sfere sono ben fatte e si adattano bene alle clamp di diverse marche.

Li ho testati in sala posa, aspettando di organizzare un immersione e provarli nel loro ambiente, però come dicevo il fascio di luce è molto ampio (140 gradi) e omogeneo, ma al contempo riesce a penetrare in profondità soprattutto grazie alla potenza. Pur non essendo un fanatico delle torce in fotografia ho usato le due torce per fare un test macro in studio e devo dire che a tutta potenza mi hanno permesso di scattare con un tempo di sicurezza e diaframma intermedio nonostante gli iso a 100.

La tonalità della luce è bella bianca e come si vede dalle fotografie di prova si ha una illuminazione soft senza zone bruciate e/o ombre nette. Sicuramente è una buona scelta per chi vuole usare le torce in macrofotografie al posto dei flash.

Video

visto che sono lampade video, posso dirvi come le ho trovate ma un video descrittivo vale più di mille parole.

In questo  video ho cercato di mettere in evidenza sia la potenza che l’omogeneità della luce anche con un solo faro acceso.

La prossima prova sarà in acqua.